Presentazione Valeria

Dott. Geol. Valeria GiampaoloDott. Geol. Valeria Giampaolo

Nel 2009 ho conseguito la laurea in Prospezioni e Monitoraggio Geoambientale con una tesi specialistica in Geofisica applicata in cui ho utilizzato i metodi geofisici del potenziale spontaneo e delle tomografie di resistività elettrica 3D e cross-hole, sia in laboratorio che in situ, per la stima di parametri idraulici.

Dal 2009 al 2012  ho affrontato, nell’ambito del Dottorato di Ricerca in Metodi e Tecnologie per il Monitoraggio Ambientale presso l’Università degli Studi della Basilicata, in collaborazione con l’istituto di Metodologie per le Analisi Ambientali (IMAA) del CNR, il problema dell’individuazione e dell’analisi della diffusione dei contaminanti nel sottosuolo attraverso l’uso integrato di tecniche elettriche ed elettromagnetiche da superficie e in pozzo. Inoltre, mi sono occupata dell’utilizzo di metodi geofisici integrati in superficie e in pozzo per l’individuazione di reservoir geotermici e petroliferi non convenzionali nell’ambito di diversi progetti finanziati dalla Comunità Europea (FP7), dal Ministero dello Sviluppo Economico e dall’ENI spa.

Mi occupo di caratterizzazione e monitoraggio di suoli e falde inquinate (idrocarburi, discariche, ecc.) e di mitigazione del rischio idrogeologico (frane, dighe, intrusione salina, ecc.) attraverso l’applicazione dei metodi della resistività elettrica e della polarizzazione indotta, sia dalla superficie sia cross-hole, e del potenziale spontaneo.

<< Chi Siamo